Zeppole di San Giuseppe

Ingredienti per 6-8 persone:

Per la pasta:

6 uova
300 gr di farina
50 gr di burro
1/2 litro di acqua
zucchero a velo
olio di sem q.b per la frittura

Per la crema pasticcera:

50 cl di latte
2 uova
100 gr di zucchero
80 gr di farina
1 limone biologico

Per la guarnizione:

marmellata di amarene o amarene sciroppate
zucchero a velo a piacere
Preparazione:

Per preparare la pasta: versate in una pentola l’acqua con il burro e il pizzico di sale, accendete il fuoco a fiamma media,quando l’acqua comincerà a fare le prima bollicine, ma non a bollire, versatevi la farina setacciata tutta insieme e mescolare energicamente per 10 minuti con la frusta fino a quando il composto non si staccherà dai bordi della pentola. Spegnete il fuoco e aggiungete tutte le uova, una alla volta sempre mescolate il tutto energicamente ed eventualmente usate una frusta elettrica finchè si sarà amalgamato tutto il composto. Lasciate riposare per 20-25 minuti. Per preparare la crema pasticcera: iniziate a lavorate in un pentolino lo zucchero con i tuorli di 2 uova fino a ottenere un composto bianco e spumoso. Aggiungete la farina passandola a setaccio con l’aiuto di un colino così non formerete grumi, aggiungete il latte e due pezzettini di buccia di limone. Portate il pentolino sul fuoco regolate la fiamma, non troppo alta, fate addensare la crema senza bollire, mescolate con un cucchiaio di legno in maniera continuativa. Iniziate a friggere una ad una le zeppole: prendete una casseruala dai bordi alti e riempitela di olio, perchè le zeppole devono essere immerse completamente nell’olio altrimenti non si gonfieranno. Mettete la casseruola sul fuoco a fiamma media, prendete una siringa da pasticcere a bocca larga e riempitela di pasta,spremete il composto in un piattino unto di olio, dandogli la forma di una ciambella. lasciate scivolare una zeppola alla volta nell’olio caldo, e fatela cuocere fino a quando non sarà gonfia. Alzate leggermente la fiamma per farla colorire, toglietela dal fuoco così com’è senza scomporla e appoggiatela su un foglio di carta assorbente. Ripetete il procedimento con le altre zeppole fino ad esaurire gli ingredienti.Quando le zeppole si saranno raffreddate, cospargetele di zucchero a velo e mettete al centro un pò di crema e mezzo cucchiaino di confettura di amarene o le amarene intere sciroppate. Togliete le bucce di limone e lasciatele raffreddare prima di portarle in tavola.

 

 

Annunci

Un commento Aggiungi il tuo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...